0372 453362 Via Rosario 25 - 26100 Cremona (Cr)

info@cremonasportiva.it

Avvicinati all'Atletica Leggera, iscriviti alla Cremona Sportiva Atletica Arvedi

Prova l'emozione della corsa, del salto, del lancio e della marcia!

Cremona Sportiva

A Chiari un urlo: Ragazzi, Campioni Lombardi!

 Lunedì 13 Giugno 2022

Sono le 13.35 di una torrida giornata quando lo speaker della manifestazione ufficialmente annuncia che la squadra Ragazzi della Cremona Sportiva Atl. Arvedi si è laureata Campione Regionale Lombarda nel Campionato di Società con 270,5 punti precedendo l'Atletica Meneghina (209 punti) e l'Atleta Estrada (261 punti). Ed è allora che inizia la festa dei giovani atleti unitamente alla compagne della squadra Ragazze anche loro presenti con ottime prestazioni alla Fuanalissima Regionale. Nei 44 anni di storia della Società, mai si era riusciti a raggiungere la conquista di uno scudetto regionale con le varie squadra giovanili e questo - oltre ai risultati tecnici indiscutibili - è frutto dell'ottimo lavorosvolto dai Tecnici nel formare comunque un gruppo unito e determinato, frutto di tanto lavoro iniziato da lontano e continuato comunque anche nei momenti più difficili della pandemia. Grazie a tutti, allesezioni di Cremona, Casalbuttano ed Annicco: un successo che ci riempie di fiducia e soddisfazione! Solo l'ultima gara, la staffetta 4 x 100 formata da Scaravaggi-De Micheli-Garzetti-Beltrami che distrugge il record stagionale correndo in 51"45, ma sopratutto conquista il secondo posto ha sancito una vittoria sempre inseguita grazie ai risultati tecnici ottenuti dalle sì punte in parte, ma completati da un'ottima prestazione collettiva. Detto della staffetta, dobbiamo segnalare le vittorie individuali di Stefano Berettera che si aggiudica il salto in alto con il primato personale di metri 1,52 dopo ben tre ore di gara sotto il sole e di Alessandro Beltrami che regola tutti nel salto in lungo saltando metri 5,08, molto vicino al personale, dal secondo posto di Gabriele Tomasoni che nel lancio del vortex si migliora oltre 6 metri arrivando alla misura di metri 53,52, dal secondo posto di Andrea De Micheli che nei metri 60 piani chiude in 8"21 migliorandosi di 7 centesimi, dal terzo posto di Matteo Scaravaggi che ha corso i 60 ostacoli in 9"81, dal sesto posto di Giacomo Garzetti nel lancio del vortex com metri 46,06 ed un miglioramento di quesi 6 metri, dal settimo posto di Cristian Chiappani nei metri 60 piani corsi in 8"58 ed un miglioramento di 24 centesimi e dal decimo posto di Luca Mottinelli che nel salto in alto sale a metri 1,34. Determinanti poi per la classifica finale sono stati i risultati di Sebastiano Cerri con 10"68 nei 60 ostacoli, di Leonardo Polara e Tommaso Maestroni che hanno corso i metri 1.000 piani rispettivamente in 3'30"47 ed in 3'31"93, da Daniele Gagliardi con metri 3,87 nel salto in lungo e da Riccardo Benelli con metri 8,60 al primato personale di oltre un metro nel getto del peso. Ma le soddisfazioni di questa magica mattinata bresciana non finiscono qui, perchè sul campo di Chiari a combattere è presente la squadra RAGAZZE che con determinazione migliora il proprio piazzamento di ammissione e chiude la Finale Regionale ad un prestigioso dodicesimo posto. Il tutto ottenuto grazie al terzo posto nel lancio del vortex di Anna Miglioli al primato personale migliorato di quasi due metri con 36,08, al settimo posto con primato personale di Giulia Pillitteri con 13'28"31, con il primato stagionale, migliorato di un secondo e mezzo, dalla staffetta 4x100 composta da Rusinenti-Serlini-Daresta-Ciapessoni che ha corso in 56"39, dalle ostacoliste che nei 60 con barriere si migliorano entrambe, Rebecca Frate corre in 10"14 (meno 44 centesimi) e Martina Daresta corre in 10"40 (meno 8 centesimi), dalle velociste che anche loro nei metri 60 piani si migliorano sensibilmente, Sofia Serlini con 8"89 (meno 21 centesimi) ed Anna Rusinenti con 9"04 (meno 12 centesimi), per passare poi alle mezzofondiste dove - nei metri 1.000 - Beatrice Galli si migliora ancora (3 secondi) con 3'42"49 e Benedetta Stella Monfredini sfiora invece il personale con 3'51"28. Nel salto in alto Cecilia Ciapessoni salta metri 1,31 in una gara complicata perche iniziata molto tardi e poi interrotta per poter disputare la staffetta 4x100 mentre la compagna Rachele Corcella eguaglia il personale a metri 1,20; nel salto in lungo Isotta Finardi si migliora (6 centimetri) saltando metri 3,58, mentre Chiara Asciolla contribuisce al punteggio finale con un salto di metri 3,41 ed ottima prestazione di Giuditta Liguori all'esordio nel getto del peso con la misura di metri 7,44. Il tutto porta la squadra femminile ben tre posti nella classifica finale atrrivando al dodicesimo posto.
Bravissimi a tutti RAGAZZE e RAGAZZI che - non dimentichiamolo sono il nostro futuro oltre che essere un liminoso presente! Hanno scritto una pagina indimenticabile della storia di società!

AllegatoDimensione
CDS Ragazzi/e3.95 MB