0372 453362 Via Rosario 25 - 26100 Cremona (Cr)

info@cremonasportiva.it

Il Punto · di Carniti

Rae Singh e prima parte di stagione

Rae Tommaso Singh, atleta della categoria ragazzi in forza alla Sezione di Soncino della Cremona sportiva atletica Arvedi ha colto una brillante vittoria nella gara regionale disputata sui metri 60 piani nel milanese, in località Cornaredo

...Leggi tutto

Giovanile Provinciale: altri Minimi per gli Italiani

 Venerdì 19 Aprile 2019

Il secondo Meeting Giovanile Provinciale di Atletica Leggera che si è svolto sabato pomeriggio presso il Campo Scuola di Cremona conferma gli ottimi numeri di partecipazione di inizio stagione: record di 528 presenze gare e molte prestazioni tecniche degne di segnalazione. E nonostante le condizioni della struttura che purtroppo si confermano ampiamente deficitarie (la pioggia degli ultimi giorni ha lasciato segni inequivocabili) la grande qualità e determinazione dei nostri atleti/e ha portato al conseguimento di altri 6 Minimi di partecipazione ai Campionati italiani di Categoria.
Tra le migliori prestazioni tecniche – ottenute da atleti che gareggiano per società cremonesi- sono da segnalare la Ragazza Asia Zilioli (Atl. Castelleone) che ha corso i metri 1.000 in 3’17”70 per 940 punti di tabella, la staffetta 4 x 100 Ragazze dell’Atletica Inteflumina E’ Più Pomi formata da Kipre-Azzini-Gaspari-Dell’Aglio con 55”50 (punti 890), lo Junior Dario Dester (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) che nel salto in lungo ha ottenuto la misura di metri 7,01 (punti 873), minimo di partecipazione ai Campionati Italiani Juniores di Rieti, la Ragazza Emma Azzini (Atl. Interflumina E’ Più Pomì) che ha corso i 60 ostacoli in 10”18 (punti 872), la staffetta 4 x 100 dell’Atl. Interflumina E’ Più Pomì formata da Schiroli-Zani-Farina-Zanichelli) con 52”76 (punti 837), la Ragazza Sara Gaspari ((Atl. Interflumina E’ Più Pomì) che nei metri 60 ostacoli ha corso in 10”40 (punti 836), la Promessa Alex Donelli (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) che al rientro alle gare nel salto in lungo ottiene il promato personale a metri 6,80 (punti 834) a soli 5 centimetri dal Minino per i Campionati Italiani di Categoria, i metri 2,60 (punti 833) nel salto con l’asta Cadette di Martina Baldo (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) all’esordio e subito al primato personale, il 13”19 nei metri 80 ostacoli Cadette (punti 809) di Martina Zanichelli (Atl. Interflumina E’ Più Pomì), il 9”70 (punti 798) di Davide Renati (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) nei metri 60 ostacoli Ragazzi, i metri 4,30 (punti 797) del primato personale per Dario Dester (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) nel salto con l’asta Juniores e minimo di partecipazione ai Campionati Italiani di Categoria, i metri 6,56 (punti 789) nel salto in lungo Allievi di Leonardo Pini (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) che ottiene così il minimo di partecipazione ai Campionati Italiani Allievi di Agropoli, i metri 43,97 (punti 781) del primato personale di Nicolas Brighenti (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) nel lancio del disco Promesse che vale anche il Minimo di partecipazione ai Campionati Italiani di Categoria, il 44”08 (punti 781) di Carlotta Mereni (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) in un ottimo 300 piani Cadette, i metri 2,60 (punti 780) nel salto con l’asta Cadette di Paola Schiroli (Atl. Interflumina E’ Più Pomì), il 38”78 (punti 760) di Tommaso Rae Singh (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) ed il 38”84 (punti 756) di Elmehdi Bouchouata (Atl. Interflumina E’ Più Pomì) in un bellissimo e combattuto 300 piani cadetti, i metri 4,00 (punti 732) nel salto dell’asta Junior per Sebastiano Tizzi (Atl. Interflumina E’ Più Pomì) e minimo per i Campionati Italiani sfiorato per solo 5 centimetri, l’11”08 (punti 729) di Letizia Dell’Aglio (Atl. Interflumina E’ Più Pomì) ed l’11”10 (punti 726) di Alice Baggio (N. Virtus Crema) nei metri 60 ostacoli Ragazze, il 58”74 (punti 729) della staffetta 4 x 100 Ragazze della Cremona Sportiva Atl. Arvedi formata da Lodi-Oneda- Bathily-Facciocchi, il 13”82 (punti 721) nei metri 80 ostacoli Cadette di Chiara Coccoli (Cremona Sportiva Atl. Arvedi), i metri 6,08 (punti 696) di Chinedu Okereke (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) mel salto in lungo juniores, il 3’38”20 (punti 687) di Elisa Cortesini (Atl. Castelleone) nei metri 1.000 piani Ragazze, i metri 3,00 (punti 676)nel salto con l’asta femminile di Benedetta Cosulich (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) per il Minimo di partecipazione ai Campionati Italiani di Rieti ed i metri 49,93 (punti 664) nel lancio del giavellotto di Michael Gardani (Atl. Interflumina E’ Più Pomì) che è il minimo di partecipazione ai Campionati Italiani Allievi di Agropoli.

Ecco i risultati delle varie gare per Categoria e riferiti agli Atleti/e appartenenti a Società provinciali:

ESORDENTI FEMMINILI EF06
I metri 50 piani hanno visto la vittoria di Emma Tagliavini (Atl. Interflumina E’ Più Pomì) con il tempo di 10”18 davanti ad Emma Zanichelli (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – 10”18), a Vittoria Gregorat (GTA Crema – 10”36), a Matilde Anastasio (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – 11”18) ed a Aurora Hasko (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – 13”20).
Nella staffetta 4 x 50 primo posto per l’Atletica Interflumina E’ Più Pomì formata da Zanichelli-Hasko-Tagliavini-Anastasio con il tempo di 46”10.

ESORDIENTI FEMMINILI EF08
Nei Salto in Alto vittoria per Laura Vailati (N. Virtus Crema) che con metri 0,95 ha preceduto Vittoria Denti Pompiani (G.T.A. Crema – metri 0,95).
Nei metri 50 piani primo posto per Vittoria Denti Pompiani (GTA Crema) con il tempo di 8”90, seconda Chiara Asciolla (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – 9”06), terza Laura Vailati (N. Virtus Crema – 9”10), quarta Amira Issami (Atl. Interflumina E’ Più – 9”24), quinta Linda Testa (Atl. Interflumina E’ più Pomy – 9”54) e sesta Irene Federici (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – 9”56).
Nella staffetta 4 x 50 l’Atletica Interflumina E’ Più Pomì (Federici-Issani-Testa-Amadini) ha vinto con 37”52 davanti all’Atletica Interflumina E’ Più Pomì (Ben Khedher-Nain-Contesini-Anselmi) con 43”02

ESORDIENTI FEMMINILI EF10
Nel Salto in Alto primo posto per Emma Cantoni (Atl. Castelleone) con la misura di metri 1,17, seconda Ilaria Zaniboni (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – mt. 1,14), terza Michela Bianchi (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – mt. 1,14), quarta Rebecca Pasqualini (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – mt. 1,11), quinta Giorgia Boldrini (G.T.A. Crema – metri 1,11) e Linda Ferrari (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – mt. 1,11).
Nei metri 50 piani primo posto per Erica Cordini (N. Virtus Crema) che con il tempo di 8”10 ha preceduto Cristina Biondolillo (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – 8”18), Anna Vanelli (GTA Crema – 8”36), Emma Cantoni (Atl. Castelleone – 8”36), Linda Ferrari (Atl. Castelleone – 8”38) e Rebecca Pasqualini (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – 8”44).
Nella staffetta 4 x 50, vittoria per la Cremona Sportiva Atl. Arvedi formata da Nasi-Pasqualini-Daresta Zaniboni con il tempo di 33”88, seconda l’Atl. Interflumina E’ Più Pomì
(Bianchi-Pezzini-Biondolillo-Boni) con 34”04 e terza GTA Cremona (Boldrini-Barboni-Fumagalli-Zecchini) con 34”32.

RAGAZZE
Nei metri 1.000 piani vittoria l’ottimo riscontro cronometrico di 3’17”70 per Asia Zilioli (Atl. Castelleone) davanti ad Elisa Cortesini (Atl. Castelleone – 3’38”20), a Benedetta Simonetti (N. Virtus Crema – 3’47”68, primato personale), a Maria Popa (K3 SSD – 3’49”06), a Marta Damia ((Atl. Interflumina E’ Più Pomì – 3’56”38) ed a Giulia Giarbella ((Atl. Interflumina E’ Più Pomì – 4’06”86).
Nel salto in lungo primo posto per Elisa Facciocchi (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) con la misura di metri 4,18 davanti ad Gloria Kipre (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – mt. 3,90), a Giulia Bathily (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – mt. 3,66), ad Alice Sgarzi (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – mt. 3,61), ad Alice Baggio (N. Virtus Crema – mt. 3,54) ed a Noemi Pola (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – mt. 3,63).
Nella staffetta 4 x 100 primo posto per l’Atletica Interflumina E’ Più Pomì formata da Kipre-Azzini-Gaspari-Dell’Aglio con il tempo di 55”50, seconda la Cremona Sportiva Atl. Arvedi con Lodi-Oneda-Bathily-Faciocchi con il tempo di 58”74 e terza l’Atletica Interflumina E’ Più Pomì formata da Pola-Della Morte-Damia-Pezzali (1’00”88).
Nei metri 60 ostacoli primo posto per Emma Azzini (Atl. Interflumina E’ Più Pomì) che con il tempo di 10”18 ha preceduto la compagna di squadra Lara Gaspari (10”40); terza Letizia Dell’Aglio (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – 11”08), quarta Alice Baggio (N. Virtus Crema – 11”10), quinta Giulia Lodi (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – 11”36) e sesta Elena Pezzali (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – 11”40).
Nel getto del peso vittoria per Sara Gaspari (Atl. Interflumina E’ Più Pomì) con la misura di metri 8,11, seconda Noemi Pola (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – mt. 8,06), terza Camilla Cattaneo (Atl. Castelleone – mt. 8,04), quarta Letizia Dell’Aglio (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – mt. 7,73), quinta Lucia Passeri (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – mt. 7,33), sesta Elisabetta Righini (N. Virtus Crema – mt. 7,02).

CADETTE
La vittoria nei metri 300 piani va a Carlotta Mereni (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) con il primato personale di 44”08, seconda Lucia Manfredini (K3 SSD – 47”60), terza Martina Torri – 48”22), quarta Giulia Ferrari (N. Virtus Crema – 48”36), quinta Anna Brambilla (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – 48”62) e sesta Marta Salvatori (Atl. Castelleone – 48”88).
Nei metri 2.000 piani primo posto per Rayan Ben Kheder (Atl. Interflumina E’ Più Pomì). con il tempo di 7’42”98.
Nel salto con l’asta, primo posto Martina Baldo (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) che con la misura di metri 2,60 ha preceduto Paola Schiroli (Atl. Interflumina E’ Più Pomì . mt. 2,40).
Nel salto in lungo primo posto per Paola Schiroli (Atl. Interflumina E’ Più Pomì) che ha ottenuto metri 4,55 ed ha preceduto Gloria Battocletti (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – mt. 4,52), Nicole Farina (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – mt. 4,50), Marta Cattaneo (N. Virtus Crema – mt. 4,43), Sofia Regonelli (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – mt. 4,06) e Letizia Moroni (N. Virtus Crema – mt. 3,99).
Nella staffetta 4x100 Cadette primo posto per l’Atl. Interflumina E’ Più Pomì formata da Schiroli-Zani-Farina-Zanichelli con il tempo di 52”76 davanti all’Atl. Interflumina E’ Più Pomì con Rossetti-Rossetti-Amadini-Guarneri con il tempo di 59”60.
Nel lancio del disco primo posto per Chiara Coccoli (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) con la misura di metri 23,43, davanti a Micol Della Morte (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – mt. 17,04) ed Letizia Moroni (N. Virtus Crema – mt. 16,84).
Nel lancio del giavellotto, Giulia Ferrari (N. Virtus Crema) ha ottenuto metri 8,51.
Nei metri 80 ostacoli vittoria per Martina Zanichelli (Atl. Interflumina E’ Più Pomì) che con il tempo di 13”18 ha preceduto Chiara Coccoli (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – 13”82).

ALLIEVE/JUNIORES/PROMESSE/SENIORES FEMMINILI
Nei metri 200 piani Femminili, primo posto per Benedetta Cosulich (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) con il tempo di 31”80 (vento -0,4).
Nel salto con l’asta primo posto per la junior Benedetta Cosulich (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) che con la misura di metri 3,00 ha ottenuto il minimo di partecipazione ai Campionati Italiani di Categoria, seconda Valentina Tizzi ((Atl. Interflumina E’ più Pomì – mt. 2,90).
Nel salto in lungo, primo posto – con il primato personale di metri 4,99 – per l’allieva Federica Mencaraglia (Cremona Sportiva Atl. Arvedi), seconda la junior Francesca Brambilla (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – mt. 4,38) e terza l’allieva Alice Macobatti (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – mt. 4,15).
Nel lancio del giavellotto Allieve primo posto per Alice Macobatti (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) con la misura di metri 18,78.

ESORDENTI MASCHILI EM06
Niccolò Spotti (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) si aggiudica i metri 50 piani con il tempo di 9”82, precedendo Edoardo Colombi (Atl. Castelleone – 9”92), Alexandru Istrate (Atl. Interflumina E’ più Pomì) – 10”10 primato personale), Alessandro Colleoni (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – 13”36), Luca Pavel . (Atl. Interflumina E’ più Pomì – 10”36) e Filippo Carissimi - Atl. Castelleone – 10”42).
Nella staffetta 4 x 50, primo posto per la Cremona Sportiva Atl. Arvedi formata da Colleoni-Spotti-Pasqualini-Struzzi con il tempo di 41”58.

ESORDIENTI MASCHILI EM08
Primo posto nel salto in alto per Joele Ferrari (Atl. Castelleone) con il metri 1,05 davanti Niccolò Soldi (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – mt. 0,95), a Mattia Bertocchi (GTA Crema – mt. 0,95), a Gabriel Roderiguens (GTA Crema – mt. 0,85) ed a Samuele Galli (G.T.A. Crema – mt. 0,80).
Nei metri 50 piani primo posto per Massimiliano Cantarini (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) con il tempo di 8”60, secondo Gabriel Rodriguens (GTA Crema – 8”74). terzo Tommaso Maestroni (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – 8”76), quarto Niccolò Soldi (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – 8”80), quinto Joele Ferrari (Atl. Castelleone – 9”04) e sesto Daniele Fontana (Atl. Interflumina E’ più Pomì – 9”20).
Nella staffetta 4 x 50, primo posto per la Cremona Sportiva Atl. Arvedi formata da Cantarini-Guindani-Tommasello-Paiardi che con il tempo di 37”54 ha preceduto l’Interflumina E’ Più Pomì (Mazzi-Pavel-Istrate-Araldi) con il tempo di 42”80.

ESORDIENTI MASCHILI EM10
Nel salto in alto vittoria per Ayoub Eddamirhi (Atl. Interflumina E’ più Pomì) con metri 1,20, secondo Alessio Zani (Atl. Interflumina E’ più Pomì – mt. 1,17), terzo Amedeo Cattaneo (Atl. Castelleone – mt. 1,17), quarto Gianfranco Aramini (Atl. Castelleone – mt. 1,11), quinto Alessandro Doldi (Atl. Castelleone – mt. 1,08) e sesto Mattia Davini (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – mt. 1,08).
Nei metri 50 piani primo posto per Alessio Zani (Atl. Interflumina E’ più Pomì) che con il tempo di 7”88 ha preceduto Alessandro Doldi (Atl. Castelleone – 8”16), Ayoub Eddamirhi (Atl. Interflumina E’ più Pomì – 8”24), Emmanuel Adjei Sakhi (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – 8”24), Filippo Marinoni (N. Virtus Crema – 8”30) ed Alberto Bonetti (N. Virtus Crema – 8”30).
Nella Staffetta 4 x 50 primo posto per l’Atl. Interflumina E’ più Pomì formata da Zani-Adjei-Eddamhiri-Rovereti che con il tempo di 31”64 precede la G.T.A. Crema (Rodriguens-Ripamonti-Perissinotto-Vanelli – 32”10), l’Atl. Castelleone (Zipolo-Cattaneo-Doldi-Aramini – 32”10).

RAGAZZI
I metri 1.000 piani hanno visto al primo posto Nicola Miglio (Atl. Interflumina E’ Più Pomì) che con il tempo di 3’22”34) ha preceduto Alessio Zoppi (K3 SSD – 3’29”62), Luca Bonini (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – 3’32”70), Andrei Ciobanu (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – 3’34”66), Fourat Ben Khedher (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – 3’37”52) e Filippo Bodini (K3 SSD – 3’40”66).
Nel salto in lungo Emanuele Penotti (Atl. Interflumina E’ Più Pomì) ha saltato metri 4,40, ha preceduto Lorenzo Pola (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – mt. 4,35), Alessio Anselmi (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – 3,88), Denis Cimardi (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – mt. 3,80), Gabriele Marinoni (Cremona Sportiva Atl. Arvedi - mt. 3,59) e Matteo Mazzola (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – mt. 3,58).
Nella staffetta 4 x 100 primo posto per la Cremona Sportiva Atl. Arvedi formata da Cigala-Nespoli-Bertolini-Renati con il tempo di 56”68, seconda l’Atl. Interflumina E’ Più Pomì (Penotti-Anselmi-Miglio-Sarzi – 57”00) e terza l’Atl. Interflumina E’ Più Pomì (Cimardi Singh-Ciobanu-Ben Khedher – 1’03”32).
I metri 60 ostacoli sono stati vinti da Davide Renati (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) con il tempo di 9”70, secondo Emanuele Penotti (Atl. Interflumina E’ più Pomì – 10”38), secondo Lorenzo Pola (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – 10”38), quarto Stefano Bertolini (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – 10”74), quinto Nicola Miglio (Atl. Interflumina E’ più Pomì – 11”14) e sesto Damiano Sarzi Puttini (Atl. Interflumina E’ più Pomì – 11”14).
Nel getto del peso, vittoria per Denis Cimardi (Atl. Interflumina E’ Più Pomì) che con metri 8,94 ha preceduto Matteo Mazzola (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – mt. 8,29) e Inderpreet Singh (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – mt. 7,69).

CADETTI
Nei metri 300 piani, primo posto e primato personale per Tommaso Singh Rae (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) con 38”78 dopo un bel duello con Elmedhi Bouchouata (Atl. Interflumina E’ Più Pomì) che ha chiuso in 38”84, terzo Davide Giossi (N. Virtus Crema – 41”22), quarto Davide Lena (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – 41”48), quinto Sina Gradaschi (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – 43”36) e sesto Leonardo Cavalleri (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – 43”70).
Nei metri 2.000 piani vittoria per Francesco Monfrini (N. Virtus Crema) nel tempo di 7’40”06.
Nel salto in lungo primo posto per Michele Agosta Del Forte (Atl. Interflumina E’ Più Pomì) che con la misura di metri 5,38 ha preceduto Davide Giossi (N. Virtus Crema - mt. 5,00), Marco Balestreri (Cremona Sportiva Atl. Arvedi - mt. 4,85), Daniele Fuochi (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – mt. 4,79), Antonio Ferretti (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – mt 4,58) e Sina Gradaschi (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – mt. 4,46).
Nella staffetta 4 x 100 primo posto per l’Atl. Interflumina E’ Più Pomì composta da Fuochi-Scolari-Mazza-Lena con il tempo di 49”34 davanti all’Atl. Interflumina E’ Più Pomì (Bouchouata-Agosta-Ferretti-Damiani) con 53”10..
Nel lancio del disco primo posto per Davide Pongiluppi (Atl. Interflumina E’ Più Pomì) che con metri 22,07 ha preceduto Maikol Lingua (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – mt. 21,42), Thomas Bertolotti (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – mt. 20,87) e Lorenzo Damiani (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – mt. 20,85).
Nel lancio del giavellotto primo posto per Elmehdi Bouchouata (Atl. Interflumina E’ Più Pomì) che con metri 38,54 ha preceduto Lorenzo Damiani (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – mt. 26,55), Davide Pongiluppi (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – mt. 25,00), Thomas Bertolotti (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – mt. 23,13) e Maikol Lingua (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – mt. 15,41).
Nei metri 100 ostacoli, primo posto per Samuele Scolari (Atl. Interflumina E’ Più Pomì) che con il tempo di 16”08 ha preceduto Marco Balestreri (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – 16”70).

ALLIEVI/JUNIORES/PROMESSE/SENIORES MASCHILI
Nei metri 200 piani Maschili, primo posto e primato personale per l’allievo Roberto Bonetti (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) che ha corso in 23”80 davanti allo junior Chinedu Okereke (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – 24”44), all’allievo Davide Pola (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – 25”80), allo Junior Lucas Papi (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – 26”64), all’allievo Riccardo Alberti (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – 26”70) ed all’allievo Nicola Zuccotti (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – 27”28).
Sale alto lo junior Dario Dester (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) con il minimo di partecipazione ai Campionati Italiani di Categoria nel salto con l’asta con metri 4,30, secondo Sebastiano Tizzi (Atl. Interflumina E’ più Pomì – mt. 4,00) e terzo l’allievo Paolo Brighenti (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) con metri 3,60.
Nel salto in lungo, primo posto per lo junior Dario Dester (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) che con metri 7.01 ha preceduto la promessa Alex Donelli (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – metri 6,80), l’allievo Leonardo Pini (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – mt. 6,56), lo junior Chinedu Okereke (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – mt. 6,08), l’allievo Paolo Brighenti (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – mt. 5,75) e l’allievo Riccardo Alberti (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – mt. 4,21).
Nel Lancio del Disco Allievi primo posto per Michael Gardani Maikol Lingua (Atl. Interflumina E’ Più Pomì – mt. 21,42), con la misura di metri 37,88.
Nel lancio del disco Promesse maschile si migliora ed ottiene il minimo di partecipazione ai Campionati Italiani di Categoria con metri 43,97 Nicolas Brighenti ((Cremona Sportiva Atl. Arvedi).
Nel lancio del giavellotto Allievi, vittoria per Michael Gardani Maikol Lingua (Atl. Interflumina E’ Più Pomì) con metri 49,93 che il minimo di partecipazione ai Campionati Itaòiani di Categoria, secondo Mattia Zoppi (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – mt. 43,06) e terzo Davide Pola (Cremona Sportiva Atl. Arvedi – mt. 21,41).
Nel lancio del giavellotto Promesse, primo posto e primato personale per Nicolas Brighenti (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) con la misura di metri 38,14.

 

Galleria immagini: 
AllegatoDimensione
Riunione Provinciale628.32 KB