0372 453362 Via Rosario 25 - 26100 Cremona (Cr)

info@cremonasportiva.it

Avvicinati all'Atletica Leggera, iscriviti alla Cremona Sportiva Atletica Arvedi

Prova l'emozione della corsa, del salto, del lancio e della marcia!

Cremona Sportiva

Ripartiti. Evviva!!!

 Venerdì 26 Giugno 2020

Era dal "lontanissimo" 22 febbraio 2020 - quando nella notte con procedura d'urgenza erano state annullate tutte le Manifestazioni
di Atletica Leggera in Lombardia a causa della pandemia Covid 19 - che si attendeva questo momento: la ripresa delle gare nel rispetto
di tutte le condizioni di sicurezza previste. Grande cosa! Evviva!!!
Lo sfondo verdeggiante del Monte Tomenone a far da scenario è un piacere per la vista: è la natura a catturare l’occhio all’arrivo a Brusaporto (Bergamo) per il raduno-test in sicurezza organizzato dal Settore Tecnico FIDAL Lombardia con la collaborazione della locale Atletica Brusaporto. È la prima delle due giornate della ripartenza dell’atletica lombarda, quella dedicata a velocità. Siamo nella terra più colpita dal virus insieme alla nostra Provicnia: la tranquillità del campo di atletica di Brusaporto non lascia nemmeno immaginare la situazione di tre mesi fa, con lo stesso piccolo comune orobico (5600 abitanti) a pagare un dazio importante al Covid-19.

Per gli atleti e le atlete è un piccolo assaggio della “nuova normalità” atletica, con la graphic novel con Sveva Gerevini protagonista tra manifesti e versioni “tascabili” (l'eptatleta cremonese lo sarà anche in pista nei test della velocità: suo il miglior crono sui 300m in 39.16) a fungere da vademecum con le principali regole del nuovo protocollo da seguire: due metri di distanza da tenere in ogni fase del raduno, sprint a corsie alterne, mezzofondo con partenze "a inseguimento", mani da igienizzare prima di appoggiarle sulla pista pronti a uscire dai blocchi nel test cronometrato.

Il cronometro c’è, ma almeno all’inizio resta in secondo piano: ad accogliere tutti i partecipanti al campo è il termometro, a fissare lo “standard di ingresso” all’impianto per tutti (atleti, tecnici, staff, giornalisti e i pochi accompagnatori presenti: l’iniziativa è ovviamente a porte chiuse). La parola-chiave sul piano organizzativo è “ordine”: i test cronometrati sono previsti su quattro distanze, ognuna delle quali ha a disposizione uno slot di un’ora tra ritrovo, ingresso, deposito delle borse in appositi spazi segnalati (gli spogliatoi non sono utilizzabili) e riscaldamento diviso in due aree (“statico” e “dinamico”).

Per i ragazzi all’arrivo c’è il piacere di ritrovarsi: grandi sorrisi…nascosti dietro a una mascherina. C’è anche la consapevolezza di un ossimoro: la leadership si dimostra mostrando senso di responsabilità e rispetto delle regole, oggi più che mai è importante fare squadra…pur distanziati.
E' solo un test, ma inportantissimo, per verificare anche lo stato di salute dei singoli atleti e subito i nostri portacolori si sono messi in luce.

Parte Sveva Gerevini nella serie più accreditata dei metri 150 piani: per lei un terzo posto finale di grande spessore dietro alla Campionessa Europe U20, Vittoria Fontana (17"4) ed alla Campionessa Italiana Promesse, Chiara Melon (17"8), ma con un primato personale di 18"0 che migliora di oltre un secondo e mezzo il precedente primato cremonese detenuto da Emma De Gennaro. Ma Sveva non si smentisce e va ad aggiudicarsi la prova dei metri 300 piani correndo in 39"16 anche questa nuova miglior prestazione cremonese con un secondo e sette decimi di miglioramento sul precedente primato. Quindi un'ottima verifica dello stato di forma per Sveva Gerevini.
Non meno brillante l'altro nostro atleta presente a questo test ad inviti, il Campione Italiano di Decathlon ed Eptathlon, Dario Dester. Per Dario un brillantissimo 300 metri corso in 34"24 che è la nuova miglior prestazione cremonese sulla distanza e va a migliorare il 34"31 ottenuto nel 2011 da Sebastiano Spotti. Per Dario anche il primato personale nei metri 150 corsi in 16"72.
Molto Bene! ed adesso si programmerà la nuova stagione con i prossimi appuntamenti agonistici: si stanno riorganizzando i nuovi Calendari che prevedono il 28-29-30 agosto 2020 i Campionati Italiani Assoluti (escluso Mezzofondo) a Padova, I Campionati Italiani di tutte le categoria per il solo Mezzofondo il 17-18 o 24-25 ottobre 2020 a Modena, I Campionati Italiani Allievi (senza mezzofondo) il 11-12-13 settembre 2020 a Rieti, I Campionati Italiani Juniores/Promesse il 18-19-20 settembre 2020 a Grosseto, I Campionati Italiani Master il 9 - 10- 11 ottobre ad Arezzo.

Forza!!! Ripartiamo!!!